D. Esiste una cura efficace se il paraquat è ingerito accidentalmente?

R. Se il prodotto contenente paraquat è stato accidentalmente ingerito, bere immediatamente una sospensione adsorbente ad esempio bentonite, terra di Fuller o carbone attivo. Tale operazione si avvale della proprietà del prodotto di legarsi all’argilla che lo rende inattivo. È possibile utilizzare purganti per eliminare il paraquat dal sistema. A tal fine sono disponibili Opuscoli informativi sulle cure presso i presidi ambulatoriali e i centri antiveleno del mondo. Per approfondire ulteriormente i meccanismi con cui il paraquat influenza l’organismo dell’uomo e conoscere le opzioni di cura disponibili, consultare il sito web indicato che contiene materiali prodotti congiuntamente dal reparto valutazioni sanitarie e ambientali (Health Assessment and Environmental Safety Department) di Syngenta e dall’Unità tossicologica medica (Toxicology Unit) del Guy's & St Thomas' Hospital NHS Trust, Londra, Regno Unito: www.syngenta.com/pqmedguide/index.html