Soil erosion

Riduce l’erosione del terreno 
Uccidendo le infestanti, ma lasciando integro l'apparato radicale, il paraquat stabilizza il terreno.
Studio di caso
Nel progetto quinquennale Sagip-Lupa delle Filippine, i ricercatori hanno collaborato a metodi di studio miranti a ridurre la grave minaccia all'ambiente ed alla produzione alimentare rappresentata dall'erosione del suolo
Nei tre siti sperimentali sono andate perse in media ogni anno oltre 100 tonnellate/ha di humus, coltivando i terreni secondo metodi tradizionali. Il consistente risparmio del prezioso humus indotto dall'uso del paraquat e dal no-till è statisticamente significativo.
Anche i livelli di resa ne hanno tratto vantaggio.
Altre informazioni…
 
 
 
Aumenta la materia organica del terreno
Utilizzando il paraquat unitamente a lavorazioni conservative del terreno si contribuisce a preservare la materia organica. Ciò è bene per la salute e la struttura del terreno, aumenta la fertilità, migliora l'infiltrazione e la ritenzione idrica e blocca l'anidride carbonica.
Studio di caso
La produzione no-till che utilizza il paraquat per il controllo delle infestanti è attualmente responsabile del successo della coltivazione di una delle ultime risorse per la produzione alimentare della Cina.
Crea opportunità
Utilizzare il paraquat per il diserbo significa ridurre enormemente il fabbisogno di manodopera e aumentare la produttività e la redditività. Ciò significa da una parte che le persone altrimenti impiegate nelle operazioni di diserbo sono libere di avvalersi di altre opportunità e di far miglior uso del proprio tempo e dall'altra, che gli agricoltori che trovano difficoltoso reclutare manodopera per il diserbo manuale possono oggi ottenere raccolti migliori.
Studio di caso
Tre quarti delle perdite colturali nei paesi in via di sviluppo sono dovute alle infestanti. Gli esperti della FAO sottolineano che le perdite economiche complessive saranno ancora più ingenti nei paesi più poveri per il tempo occorrente per il diserbo manuale. "Disponendo unicamente di manodopera, i piccoli proprietari africani sono obbligati a diserbare quotidianamente; in cifre ciò si traduce nell'impossibilità per una famiglia di gestire più di 1 - 1,5 ettari".
Altre informazioni…
 
 
Stimola l'economia
Nei paesi in via di sviluppo, una produttività agricola più elevata crea un reddito maggiore che a sua volta si propaga in tutta l'economia, creando benefici secondari nella struttura sociale.
Studio di caso
Controlla le infestanti
Il paraquat è uno strumento importante per la gestione delle infestanti. Controlla molte specie ed è utilizzato per la maggioranza delle colture. La sua modalità d'azione significa che è soprattutto valido quando l'utilizzo intensivo del glifosato ha causato o minaccia di causare lo sviluppo di erbe glifosato-resistenti.
Studio di caso
L'adozione allargata di colture OGM tolleranti al glifosato ha indotto gli agricoltori a fare troppo affidamento sul glifosato.
Benché il glifosato stia promuovendo l'adozione continuata del no-till, con tutti i conseguenti vantaggi per la conservazione del terreno, si stima che in Brasile fino a tre milioni di ettari siano infestati da malerbe resistenti al glifosato.
Tuttavia, in un sistema integrato di diserbo si continuerà ad irrorare il glifosato per l'azione disseccante, seguito subito prima o subito dopo la semina da un'applicazione di un erbicida basato sul paraquat.
Altre informazioni …
 
 
Agisce rapidamente
Il paraquat agisce rapidamente in tutte le stagioni, in qualunque condizione climatica: calda, secca, umida e sia all'inizio che a fine stagione. Il paraquat diviene resistente al dilavamento entro 15 - 30 minuti.
 
Studio di caso
Cos'è il Paraquat Il paraquat è un diserbante (erbicida chimico) utilizzato per controllare una gamma estesa di erbe infestanti (erbacce) in oltre 100 colture, compresi i cereali, i semi da olio, la frutta e gli ortaggi che crescono in ogni clima. Le erbe infestanti fanno ombra alle colture, assorbono l’acqua e i principi nutritivi di loro spettanza e rendono più difficoltose le operazioni di raccolta. Produttore principale del paraquat è Syngenta, che, con il nome di ICI, ne sviluppò il principio attivo all’inizio degli anni 1960. Da allora il paraquat ha reso possibili numerose innovazioni nei sistemi colturali sostenibili fondate sulla semplificazione delle produzioni colturali mediante il controllo efficace delle malerbe e l’eliminazione dell'aratura occorrente per interrarle. Il suo uso ha reso disponibile più tempo per gli agricoltori e contribuito a facilitare il trattamento del terreno. Il paraquat è uno degli erbicidi più diffusi nel mondo. È stato approvato dalle autorità di quasi 90 paesi. Se usato conformemente alle raccomandazioni, il paraquat è efficace e sicuro per gli utenti, i consumatori e l’ambiente.
Il paraquat e i metodi di non lavorazione costituiscono una soluzione che riduce al minimo l’erosione del suolo e massimizza la produttività dei coltivatori di mais nel Vietnam settentrionale.  Il granturco (mais) è una coltura importante per i vietnamiti – soprattutto per quelli che abitano la regione nordoccidentale collinare che ha più di 180.000 ettari coltivati a mais. Quasi tutto il mais è coltivato su terreni collinari durante la stagione delle piogge. 
In un rapporto presentato alla XX Conferenza dell'Asian-Pacific Weed Science Society nel novembre 2005, il paraquat irrorato sia prima del trapianto, sia nelle zone interfilari delle coltivazioni di mais ha ridotto l'erosione del suolo del 34% nella regione e abbreviato i tempi di sviluppo di oltre 20 giorni per stagione. Questo risultato rappresenta un risparmio di VND 750.000 per ha in costo della manodopera rispetto ai metodi di diserbo manuale.
In Vietnam, la tecnologia di non lavorazione è in controtendenza rispetto alle pratiche colturali dispendiose in termini di tempo dello “sfalcio e bruciatura” che limitavano gli agricoltori ad un solo raccolto l’anno, a rese basse ed elevata erosione del suolo.
Gli articoli di questa sezione contengono esempi specifici sulle modalità d'impiego del paraquat e i suoi usi più nuovi applicati ai sistemi di coltura sostenibili.
Gli studi di caso illustrano come gli agricoltori, le loro famiglie e le terre possono trarre vantaggio dall'uso del paraquat e come il prodotto possa aiutarli a crescere raccolti migliori.

Da oltre 50 anni il paraquat è un validissimo strumento per gli agricoltori di tutto il mondo. La sua rapidità di azione, la resistenza al dilavamento e ora il suo ruolo nel combattere la resistenza nelle infestanti sono ineguagliate.
Tuttavia l'importanza e i vantaggi del paraquat vanno oltre il loro semplice controllo. La sua unica proprietà di fissarsi saldamente al terreno e la successiva inattivazione biologica indicano che è divenuto un componente determinante dei sistemi di preparazione del terreno, specialmente il no-till.
Il Paraquat riduce i requisiti di lavorazione, migliora la struttura e la fertilità del terreno, la tempestività delle operazioni, la biodiversità e la redditività generale della coltura. È inoltre unico tra gli erbicidi non selettivi a poter essere irrorato tra le file delle colture emergenti senza timore di danneggiare il raccolto.
In questa sezione troverete altre notizie sui vantaggi specifici del paraquat per l'azienda agricola, l'ambiente e le comunità rurali.
 
Vantaggi essenziali del paraquat
Per l'azienda agricola Per l'ambiente Per le comunità rurali